Phishing-cheapnet-skype-cina

giovedì 23 aprile 2009

Ore 8,30 Cheapnet da i numeri
Per tutta la mattinata è stato un continuo interrompere la connessione Internet e avevo vari lavori urgenti da fare online. Certo che questo fornitore di connessione a internet non è molto adatto a chi deve lavorare con continuità sulla rete. 4 giorni fa la connessione è rimasta assente dalle ore 22 fino alle ore 11 della mattina dopo
Ore 9,49 Servizio sito che rende
Rispondo ad uno sfortunato che è caduto nelle grinfie delle affiliazioni tipo (Gigacenter catene di multilivello) e che mi ha chiesto se il suo negozio che ha aperto gratis possa rendergli. Purtroppo per rendere un negozio di vendita online deve avere visibilità, il sito di per se non potrà mai averne e quindi lo sfortunato dovrà andare a pagamento su Adwords investendo lui i soldi al posto del capofila che senza investire una lira lascia che siano gli altri a rischiare e cercare visibilità. Il colmo è che ti fanno credere di diventar ricco cercando altri da turlupinare nel giro. Etica e morale sono dalole stelle alle stalle.
Ore 11 telefonata con Skype in Cina
Il mio cliente importatore al quale sto fornendo la consulenza per ottimizzare il sito mi chiede di telefonargli ad un numero in Cina tramite Skype per comunicazioni urgenti. Sono costretto a comperare un po di credito Skype, credito che non ho mai acquistato perché telefono gratis in tutt’Italia grazie a Fastweb. Procedo all’acquisto operazione semplice col mio conto su PayPal, poi dopo 2 tentativi sempre interrotti dai problemi con Cheapnet riesco a fare 6 minuti di telefonata (perfetta come qualità) al costo di 0,22€  che mi sembra piuttosto buono.
Ore 11,30 Registrazione domini su MysterDomain
Mister Domain offre un dominio gratis per ogni dominio registrato e allora decido di approfittare e registro un paio di domini nuovi (con varie interruzzioni e ha rischio di non riuscire a completare l’operazione a causa di Cheapnet
Ore 14 Consulenza per ottimizzazione sito
Termino l’ottimizzazione dei testi del sito in ristrutturazione al quale ho fornito la consulenza e invio i testi al webmaster
Ore 16 Siti di clienti non visibili
Navigando capito sul sito di un mio cliente e mi accorgo che non è visibile. Panico tento di telefonare al cliente ma ha il telefono occupato, lascio passare 10 minuti, il sito sempre oscurato provo a telefonare ad altro cliente che si trova a 1 Km di distanza e ha la connessione e il sito con lo stesso provider, anche lui col sito oscurato e vengo a sapere che sono stati avvertiti di questa interruzzione che durerà probabilmente tutto il giorno.
Terribile il valore di uptime è uno degli indici della qualità del servizio di hosting. In questo caso l’hosting non era stato scelto da me ma trovato quando ho ristrutturato il sito.
Ore 16,57 Contatto agenzia web in collaborazione in Umbria
Mi sono accorto che uno dei suoi siti in Joomla presenta ancora il problema di codice sospetto bloccato dall’antivirus per cui lo avverto e gli comunico che che deve aiutarmi a pubblicare un sito di un cliente tramite link di presentazione
Ore 17 Fatturazione
Faccio qualche fattura per lavori fatti durante il mese
Ore 20 Seo Elite Phishing
Ricevo alle ore 17,59  una email che leggo alle ore 20 . Email critica che mi avverte del pericolo di pishing su email con offerta di update del software Seo Elite non proveniente dal sito originale. Siccome avevo appena 2 gg fà fatto l’update vado a controllare e mi accorgo con grande ansia di essere stato pescato (è la seconda volta in 8 anni). Mando un messagio direttamente a Brad Callen Chiedendo cosa fare) e mi risponde dal suo iPhone nel giro di 10 minuti dicendomi di aprire un ticket.
Apro un ticket descrivendo quanto successo. Subito cancello il software di aggiornamento che avevo scaricato faccio partire Adware per il controllo del computer (3 ore di scansione). Faccio partire l’antivirus Vedremo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *